Street art Tour: Ostiense, dove i muri parlano

Il nostro Ostiense Street Art Tour parte dalla Piramide Cestia , monumento funebre eretto tra il 18 e il 12 a.C.

La nostra prima tappa sarà il Gasometro e la Centrale Montemartini ; in questo breve itinerario si arriva a conoscere vari Street Art opere creato in un ex militare Air Force caserma in via del Il Porto Fluviale , un pozzo noto edificio popolare occupato da cittadini senza fissa dimora e reso noto per le opere di BLUStreet Art , uno degli artisti italiani più famosi nel settore artistico. La sua grande sensibilità sociale denuncia con il segno grafico il diritto alla casa , ancora oggi un vero problema.

Ammireremo anche l’opera “Pescatore” di Agostino Iacurci e, dietro l’angolo del palazzo, l’opera “Nessuno” di Axel Void  dedicata all’imprenditore della famiglia Cantini , al quale il quartiere Ostiense deve lo sviluppo economico dei primi anni. ‘900.

E ancora l’opera “Wall Of Fame”  di JB Rock , in cui l’artista ha elencato le persone più significative della sua vita, compresa sua madre.

Infine in via Galvani troveremo il “Lupo che Salta” , sicuramente il Murale più famoso di Testaccio. Proprio di fronte al famoso ristorante “Angelina”.

Prima di chiudere il nostro “Ostiense Street Art Tour” nel famoso Macro Museo , potremo godere di una piccola Oasi di Pace nei pressi del Cimitero Acattolico , attualmente visibile solo dall’esterno.

Durata  del tour: circa 2 ore con appuntamento in  Via delle Conce

Itinerario suddiviso in più tappe all’interno del quartiere Ostiense
  • Visita adatta alle famiglie
  • Visita dedicata ai bambini con guida esperta sui percorsi didattici
Prezzo a persona incluso supporto audio

Per info e prenotazioni  :

Tel : + 39 06/9784 2097 – +39 351 615 8005

e-mail : info@safirtravel.it